Agriturismo

Dal 1 gennaio 2015 ha aperto l'agriturismo "Al di là del fiume". Per "coltivare le idee" serve una terra fertile ma anche una casa in cui potersi ritrovare intorno ad un tavolo ed un focolare e potersi confrontare mangiando sano e di qualità.

All'interno dell'agriturismo si svolgeranno diversi eventi come: 12 mesi per 12 cuochi e degustazioni artistiche. Al piano superiore una grande sala polivalente dotata di videoproiettore può ospitare convegni, corsi o gruppi per attività culturali o legate al miglioramento della qualità della vita.

Prenotazione obbligatoria.

 

Nella costruzione dell’immobile ci siamo lasciati guidare dalla bioedilizia, una filosofia al servizio del “vivere bene”. Più che di risparmio la bioedilizia si preoccupa della sintonia con l’ambiente e con la natura. I due principi della bioedilizia sono l’utilizzare materiali eco-compatibili e perseguire la bio-sostenibilità. “ Gestire le riosorse, scegliere i materiali, ottimizzare le energie, organizzare lo spazio, prestare attenzione ai veri bisogni della società attuale, mantenendo la preoccupazione per quelle future, è impegno urgente e non cancellabile, al quale la cultura progettuale è tenuta ad adeguarsi” (Ugo Sasso).

Perché le materie prime naturali? Perché hanno un’anima.
Così anche noi abbiamo scelto argilla, calce, canapa, paglia, fibra legno, terra cruda, pannelli fotovoltaici e utilizziamo la geotermia perché i materiali naturali danno traspirabilità e permettono alla casa di respirare. Ci siamo divertiti anche a ricercare vecchie tecniche come il coccio pesto utilizzato dagli antichi romani.

LEGNO

Un uomo gira tutto il mondo in cerca di quello che gli occorre, poi torna a casa e lo trova

George Moore

Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel nostro sito, l'utente accetta al loro utilizzo. Info